Gli Artefatti – compagnia teatrale

Chi siamo

La cultura delle rappresentazioni teatrali, prendendo spunto dai numerosi eventi svolti nel magnifico Teatro Sociale di Cittadella, ha preso forma, aggregando un gruppo di appassionati e facendoli iniziare un poco alla volta percorso di studio e ricerca di varie
novelle piacevoli e particolari da portare nelle varie scene del cittadellese.
Da qui nasce inizialmente nel 2003 una compagnia teatrale, da una costola de “L’Arme, le Dame, i Cavalieri” con il nome di “I Commedianti di Cittadella” con l’intento di proporre delle piccole novelle a carattere medievale.
Dal 2010 le proposte si estendono, comprendendo situazioni e periodi oltre il medioevo, e la compagnia varia nome diventando “Gli Artefatti di Cittadella”.
Si è scelto la parola Artefatti per significato di essere presi completamente e con passione dai personaggi interpretati in scena da sembrare fatti d’arte ossia … Artefatti

Presentazione- Scopi ed Attività

“ Gli Artefatti di Cittadella” portano in scena testi del teatro brillante classico, oltre che fare teatro di strada, nell’ambito delle rievocazioni storiche , rappresentando come fablieaux e novelle dell’epoca medievale.
La composizione della compagnia naturalmente negli anni è cambiata, anche a seconda delle esigenze del testo scelto e dei personaggi.
Il gruppo teatrale prevede, tra le altre cose, momenti di drammatizzazione di eventi e situazioni dell’epoca basso medievale (XIII-XIV secolo).
Ma la sua attività si svolge nell’arco dell’anno al di fuori, con partecipazioni ad altre manifestazioni similari in altri paesi, proponendo un repertorio di novelle tratte da fabliaux del XIII° sec. ( Il Contratto domestico, La beffa e la vendetta, I tre menestrelli gobbi, Il testamento dell’asino ecc.).
Il repertorio è completato da pièces teatrali tratte dal teatro di Molière ( farse come “ La Gelosia”, “ Il Medico volante “ oppure commedie come “ Il medico per forza”).
Negli ultimi tempi alcune rappresentazioni spaziano anche in altre situazioni e periodi, quali ad esempio nel XIX ed inizi XX secolo.

Corsi di dizione e prove

Negli anni scorsi sono stati organizzati anche corsi di dizione, con la collaborazione di esperti teatrali e si cerca di programmarne, con lo scopo di migliorare.
In preparazione di un lavoro teatrale, si prova una volta alla settimana, passando a due volte nell’ultimo mese che precede la rappresentazione.

Attività svolta dalla nascita della compagnia

Sono ormai numerose le partecipazioni degli associati alla compagnia, ad eventi di rappresentazione teatrale amatoriale.
Ne indichiamo di seguito alcune, ringraziando nel contempo tutti gli Enti e gli organizzatori per l’invito avuto.

Anno Domini 2014:
Il tacchino di G.Feydeau – Processo ad una strega (teatro di strada)

Anno Domini 2013:
A scatola chiusa di Feydeau

Anno Domini 2012:
Repliche de “ La palla al piede “

Anno Domini 2011:
“ La palla al piede “ di G.Feydeau

Anno Domini 2010:
Un fablieau: I tre gobbi

Anno Domini 2009:
Un medico..sarto per amore di G.Feydeau

Anno Domini 2008:
I dubbi ..e le certezze del matrimonio di Moleère

Anno Domini 2007:
La beffa di Gianni Schicchi dal libretto dell’Opera di G.Puccini

Anno Domini 2006:
Due flablieaux : Il Testamento dell’asino e Il Contratto domestico

Anno Domini 2005:
Un medico per forza di Molière – replica

Anno Domini 2004:
Un medico per forza di Molière

Anno Domini 2003:
Un medico per ogni occasione – tratta da due farse di Molière